redazione
La Storia di Napoli, Lingua Napoletana

Imparare a scrivere in Napoletano  XII lezione – Accento circonflesso

Come abbiamo potuto capire dalle “chiacchierate” precedenti… la nostra stupenda lingua napoletana è un mix ben riuscito di tanti altri idiomi.

Ecco a voi alcune “napoletanissime” parole: Buatta (barattolo), dal francese boîte (scatola, lattina).

Cresommola (albicocca), dal greco krìsuos melon (frutto d’oro). 

Guappo (prepotente), dallo spagnolo guapo (bello e bullo). 

Intrasatta (improvviso), dal latino intras acta (fra un atto e l’altro). 

Mustacce (baffi), dal greco bizantino moustákion. 

Riggiola (mattonella), dal catalano rajola (piastrella). 

Tamarro (zotico), dall’arabo al-tamar (mercante di datteri). Sabolo BassiBlog Per Sandali Ai Scarpe L'estateSi ohrtQxBsdC

Tato (padre), dall’osco-sannita tate.

Tècchete (prendi, eccoti), dall’inglese take it (prendilo). 

Zizza (mammella), dal tedesco zitze (capezzolo).

Enzo Carro

www.enzocarro.it

cantante, autore, saggista

Per le altre lezioni di Scrittura Napoletana clicca qui

Clarks Discount Shoes Men's Here Arrival SandalsNew Outlet PkOXZiu

Accento circonflessoapostrofoavverbioavverbio "Eccobetacismo piccoloConsonantiConsonanti inizialidialettoEccoEnzo CarroinizialilinguaOrtografia napoletanapreposizioniRotacismoscrivere in NapoletanoSemivocali

Condividi:
Tweet
Federica Gioiello è la vincitrice della prima tappa di Miss Blumare 2017
Pasquetta al Key Beach con il Live di Gemelli Diversi

Post correlati

  • Imparare a scrivere in Napoletano Lezione XV – Preposizione A

    redazione
  • Imparare a scrivere in Napoletano VII lezione – le preposizioni semplici

    redazione